GIORGIO ANTONUCCI

26284

Cominciai a capire che la medicina non funzionava quando entrai negli ospedali e mi accorsi che le relazioni con i vivi sono condotte con la stessa indifferenza che si ha verso i morti. E scoprii che la nostra medicina è un intervento sull’oggetto da accomodare. [...]

 Appare bizzarro, ed è terribile e disumano che, nel momento in cui una persona sta soffrendo, non ci sia il minimo interesse umano per quanto prova. È un modo che facilita la morte, un modo accettato passivamente da tutti, come se fosse naturale. L’ospedale così com’è oggi non risponde assolutamente alle necessità dei cittadini; è un luogo dove si va per essere riparati come degli oggetti, o dove si va a morire senza che nessuno prenda in considerazione il fatto che non siamo degli oggetti, bensì persone.(Giorgio Antonucci)

continua

Contattaci

imagesban

Per entrare in cottatto con il TelefonoViola compila il campi sottostanti
 

PER ASCOLTO: delle vicenda narrata dai soggetti che la vivono in prima persona o da familiari,amici,conoscenti che esprimono il vissuto di persone a loro vicine.

PER RICEVERE: Informazioni e consigli orientativi per fare a meno della pseudo-scienza psichiatrica.
Informazioni sui diritti di chi è sottoposto a trattamenti coercitivi A.S.O(accertamento sanitario obbligatorio)e T.S.O(trattamento sanitario obbligatorio),internamenti presso R.E.M.S(ex O.P.G)e Comunità residenziali”terapeutiche”.
Informazioni sugli effetti collaterali dei vari psicofarmaci per una maggiore consapevolezza nell’eventuale libera scelta di assumere queste droghe legalizzate o per poter predisporre una graduale dimissione.

PER SOSTEGNO UMANO: Pianificare in stretta collaborazione con i vari soggetti interessati,reali percorsi per contrastare ab/usi della psichiatria,liberarsi dalla sua morsa o evitare di diventare “utente” dei suoi servizi.
PER STABILIRE un Contatto telefonico ed eventuali incontri con gli operatori.

-icona-del-telefono-viola-lucido-su-sfondo-bianco

Oppure contatta il Centro Ascolto Telefonicamente

Sender name

Email

Subject

Message